Natura da Vivere


Valle Grana

Anello Rampignado Classic

Anello Rampignado Classic - Foto di Mariano Icardi

IT L’itinerario ripercorre il tracciato della storica “Rampignado”, granfondo di MTB che dal 1993 conta centinaia di biker ogni anno pronti ad affrontare i 1100 m di dislivello della competizione.

Da Bernezzo si percorre via Cuneo per 1.4 km quando si svolta a destra e si raggiunge Cervasca passando per Vanassa e Roata Gavì. Raggiunta via Caraglio si svolta a destra e si pedala fino a raggiungere, dopo 1.9 km , il bivio per San Michele (tratto di pista ciclabile) che si raggiunge in ripida salita. Si oltrepassa l’abitato continuando a pedalare su asfalto fino a quota 815 m. Un’ampia sterrata tra boschi di castagni porta a raggiunge borgata Aranzone dove è possibile seguire la variante di discesa che dopo 5.8 km riporta a Bernezzo. Volendo seguire il tracciato classico, che alterna tratti ben pedalabili a rampe più impegnative, si mantiene la sinistra alla volta di Prato Francia, Pertus del Colletto, Scanavasse e, a quota 1185 m slm Colle di Rosa. Da qui si può decidere se continuare in direzione Paraloup – colletto Rocca Stella, affrontando tratti con pendenze impegnative. Il divertente sentiero tecnico in discesa riporta al Colle di Rosa dove si mantiene la destra alla volta di b.ta Celletta. A quota 1017 m slm si percorrono 200 m comuni con l’andata per poi svoltare a destra, in ripida discesa su Sant’Anna di Bernezzo, alternando tratti su single trail ed altri più veloci su ampie piste forestali. Raggiunto l’abitato di Bernezzo si imbocca, sulla sinistra, via Regina Margherita che conduce ad un divertente tratto finale su sentiero Sali scendi.

FR L’itinéraire suit le parcours VTT historique de la randonnée « Rampignado », qui depuis 1993 compte chaque année de nombreux vététistes de toute l’Italie, prêts à relever le défi représenté par 1 100 m de dénivelé positif. Le chemin tient rapidement ses promesses, avec des montées éprouvantes qui serpentent parmi des châtaigniers jusqu’à rejoindre la partie la plus élevée et la plus panoramique du tracé, en vue de l’Alpe de Rittana. La descente et ses nombreuses variantes, parfois techniques mais jamais dangereuses, garantissent toujours de nouvelles découvertes et un plaisir à l’état pur.

CHILOMETRI
46.7

 

asfalto
11.4

 

sterrato
35.3

 

DISLIVELLO
1100 m

 

 

KM
46.7

 

route goudronné
11.4

 

terre battue
35.3

 

dénivelé
1100 m

 

 


Contatti

Ecomuseo Terra del Castelmagno
Strada Provinciale 250, 89
Villa San Pietro - CN
(+39) 329 4286890
ecomuseo@terradelcastelmagno.it
http://www.terradelcastelmagno.it/








Tags:
[ torna su ]







visitmove.it - Comune di Saluzzo - p.iva: 00244360046 - info@visitmove.it - Co-finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione PAR-FSC 2007 - 2013