Valle Maira

LA CULLA IN QUOTA DELL’OCCITANIA


Gole e ripide pareti di roccia, ampie conche e montagne maestose: la Valle Maira si presenta come una terra nobile e imponente. Per circa tre secoli fu organizzata in una Confederazione formata da dodici comuni che si amministravano autonomamente, seguendo le regole dettate dagli Statuti, redatti a partire dal XIII secolo. Grazie all’isolamento di alcuni suoi insediamenti, ha conservato peculiarità tipiche nella pronuncia e nel lessico della lingua d’Oc.

 

In bicicletta o in mountain bike, la Valle Maira offre agli amanti delle due ruote, itinerari impegnativi e percorsi più dolci, lungo antiche strade militari che attraversano un’area di straordinaria bellezza. Borgate che conservano un’architettura rurale invariata nel tempo, antichi forni, vecchi mulini, chiese affrescate da artisti itineranti. 

 

Natura incontaminata: Riserva Naturale dei Ciciu del Villar, con formazioni rocciose erose dall’acqua simili a funghi di pietra; Altopiano della Gardetta, Patrimonio Geologico Italiano con fossili di organismi marini e impronte lasciate da un antenato dei dinosauri; Sito Archeologico del Roccerè, con incisioni rupestri su strapiombanti torrioni rocciosi, note con il nome di coppelle.



Valle Maira

Anello Chiappera – Cascate di Stroppia

IT Itinerario che alterna tratti sterrati all’asfalto e che si sviluppa in un’area di grande bellezza paesaggistica. [scopri +]

Valle Maira

Anello Montemale – Sant’Anna di Roccabruna

IT L’itinerario presenta un doppio anello e due salite molto amate dagli appassionati del ciclismo su strada. [scopri +]

Valle Maira

Anello “XC Experience”

IT Itinerario di bassa valle che si sviluppa sulla dorsale est del colle della Liretta, dove negli ultimi anni sono stati tracciati diversi itinerari destinati alle varie discipline della MTB (down-hill, XC…). [scopri +]

Valle Maira

Anello di media valle e discesa dei Piloni

IT Itinerario di media valle che alterna divertenti single trail a veloci piste forestali. [scopri +]

Valle Maira

Anello valloni di Canosio/Marmora

IT Si tratta di un itinerario di ampio respiro che si sviluppa per lo più in alta quota e che pertanto riciede preparazione fisica e tecnica adeguata. [scopri +]

Valle Maira

Anello del Monte Bellino

IT Si tratta di un itinerario con sviluppo altimetrico di tutto rispetto e che raggiuge i 2.937 m slm del Monte Bellino. [scopri +]

[ torna su ]






visitmove.it - Comune di Saluzzo - p.iva: 00244360046 - info@visitmove.it - Co-finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione PAR-FSC 2007 - 2013