Pianuta Saluzzese

Scoprire gli affreschi con il QR code a Busca

Sulle facciate delle cappelle un qr code permette di ‘vederle’ dall’esterno e conoscerne la storia, per il Museo Diffuso Cuneese.

Sono state installate sulle facciate delle cappelle di Santo Stefano, San Sebastiano, Madonna del Campanile, San Martino, che contengono le opere quattrocentesche dei Fratelli Biazaci da Busca, le targhe che espongono il qr code cui accedere tramite lo smartphone o il tablet per  conoscere la storia delle opere d’arte, in italiano, inglese e francese,  ed entrare nella rete di promozione del Museo diffuso del Cuneese.

Ora gli interni sono sempre visitabili, almeno virtualmente, attraverso il qr code posizionato all’esterno degli edifici, i quali di solito devono rimanere chiusi e sono accessibili soltanto in occasione di eventi oppure su prenotazione. Con questo metodono si portano a conoscenza dei visitatori le opportunità che incontrano lungo la strada, in attesa di programmare una visita successiva. Prenotazioni: ufficio.turisticobusca@libero.it ; segreteria@comune.busca.cn.it

Partecipando al portale del Museo Diffuso,  Busca entra a far  parte di una rete di  monumenti collegati e di un circuito di visite in ampliamento sul territorio provinciale, ad incominciate dalla  valorizzazione di alcune fra le sue  opere d’arte più importati: i quattrocenteschi dipinti dei Fratelli Tommaso e Matteo Biazaci da Busca.

Valle Po

Cappella Marchionale e Chiesa Collegiata

A Revello, anche quest’anno, per tutta la bella stagione sarà possibile visitare nei weekend e nei festivi la Cappella Marchionale e alla Chiesa Collegiata, singolarmente o entrambe.

[scopri +]

Pianura Saluzzese

Manta – S. Maria del monastero

Santa Maria del Monastero, di proprietà comunale, fu il primo luogo di culto di Manta ed è uno dei più antichi monumenti cristiani del Piemonte sud-occidentale. [scopri +]

Valle Po

La valle Bronda da visitare

Imperdibile, la visita in Valle Bronda ai suoi beni più antichi e preziosi.

[scopri +]

Valle Grana

Il Cammino di San Magno

Percorrere il Cammino di San Magno, o Viol de San Manh, significa compiere un viaggio nel cuore e nell’anima della valle Grana e delle montagne occitane.

[scopri +]

Valle Maira

La Parrocchiale di san Giovanni Battista

Celle Macra, piccolo paese legato alla storia degli acciugai, custodisce nella sua Parrocchiale un capolavoro artistico di rara bellezza: la pala d’altare di Hans Clemer. [scopri +]

Valle Maira

La parrocchiale di San Pietro in Vincoli

La visita all’antica abbazia benedettina di Villar San Costanzo rappresenta un’immersione nell’atmosfera monastica medievale.

[scopri +]

Valle Stura

Santuario di Sant’anna di Vinadio

A 2000 metri di altezza, in un incantevole vallone tra marmotte e verdi prati, si trova il Santuario di Sant’Anna di Vinadio, meta di pellegrinaggio di milioni di fedeli ma anche luogo turistico per la bellezza del paesaggio in cui è immerso. [scopri +]

[ torna su ]






visitmove.it - Comune di Saluzzo - p.iva: 00244360046 - info@visitmove.it - Co-finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione PAR-FSC 2007 - 2013