http://saluzzoturistica.it

Musei di Saluzzo – orari di novembre e dicembre 2017

I musei  di Saluzzo chiuderanno dal 3 al 18 novembre, ma riapriranno al pubblico le restanti due domeniche di novembre, il 19 e il 26, e il 3 dicembre, per tornare all’orario invernale con le aperture infrasettimanali dal 5 dicembre.

In Castiglia l’apertura pomeridiana nelle domeniche e nei giorni festivi sarà protratta fino alle 18.00 anche in inverno.

Gli orari domenicali dal 19 novembre al 3 dicembre:

Castiglia, piazza Castello, con il Museo della Memoria Carceraria, il Museo della Civiltà Cavalleresca e IGAV: 10.30-12.30, 14.30-18.00; Visite guidate a partenza fissa alle ore 11.00 e 15.30.

Casa Cavassa, Via San Giovanni, 5: 10.30-12.30, 14.30-17.00. Visite guidate a partenza fissa alle ore 11.00 e 15.30

Antico Palazzo Comunale con Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica, Salita al Castello: 10.30-12.30, 14.00-17.00. Visite guidate a partenza fissa alle ore 14.30

Casa Pellico: chiusa nel periodo invernale, riaprirà il 1° aprile.

I gruppi possono visitare i musei durante tutto l’anno, previa prenotazione. Inoltre sono previste visite guidate tematiche ed iniziative legate alla storia della città nei giorni 3, 8, 24 e 31 dicembre (vedere nella sezione eventi).

Informazioni e prenotazioni: Ufficio Turistico IAT, piazza Risorgimento, 1, Saluzzo

Valle Po

Balma Boves

Balma Boves, antico insediamento costruito sotto un enorme sbalzo di roccia, è oggi una borgata museo situata a 652 m a circa mezz’ora di facile camminata dalla frazione Rocchetta di Sanfront. [scopri +]

Valle Po

Cappella Marchionale e Chiesa Collegiata

A Revello anche quest’anno, per tutta la bella stagione, sarà possibile visitare nei weekend la Cappella Marchionale e alla Chiesa Collegiata, singolarmente o entrambe, con le guide di DialogART.

[scopri +]

Pianura Saluzzese

Scuola di Alto Perfezionamento Musicale – Scuola APM

Con i suoi Dipartimenti di Musica, Danza, Teatro e Nuove Tecnologie, la Scuola APM è da trent’anni un importante crocevia per professionisti, appassionati di musica e nuovi talenti.

[scopri +]

Valle Stura

Borgata Paraloup

Paraloup è una piccola  borgata situata a 1400 m nel comune di Rittana, che diede ospitalità, nel 1943, alla prima banda partigiana di Giustizia e Libertà, capitanata da Duccio Galimberti e che vide il passaggio di personaggi come Dante Livio Bianco, Nuto Revelli, Leo Scamuzzi, destinati a diventare protagonisti della lotta di liberazione. [scopri +]

Valle Stura

Santuario di Sant’anna di Vinadio

A 2000 metri di altezza, in un incantevole vallone tra marmotte e verdi prati, si trova il Santuario di Sant’Anna di Vinadio, meta di pellegrinaggio di milioni di fedeli ma anche luogo turistico per la bellezza del paesaggio in cui è immerso. [scopri +]

Valle Stura

Forte Albertino della Valle Stura

Si trova a Vinadio, in alta Valle Stura ed è un capolavoro di ingegneria e di tecnica militare. Costruito in soli 11 anni, venne terminato nel 1847 per volere di Carlo Alberto di Savoia. [scopri +]

Valle Maira

Espaci Occitan, il museo e l’Istituto di studi occitani

L’Istituto di studi Espaci Occitan (Spazio Occitano) di Dronero è un centro di documentazione sulla cultura occitana all’imbocco della valle Maira.

[scopri +]

[ torna su ]






visitmove.it - Comune di Saluzzo - p.iva: 00244360046 - info@visitmove.it - Co-finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione PAR-FSC 2007 - 2013