Sapori Genuini


Tutto il territorio

Actinidia Cuneo P.A.T.

Una miniera di vitamina C

KIWI

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
L’actinidia Cuneo è costituita dalle cultivar di actinidia Actinidia deliciosa e Actinidia chinensis coltivate dal secolo scorso in provincia di Cuneo. La varietà più diffusa sul territorio del frutto dell’actinidia, comunemente noto come kiwi, è la Hayward.Il nome deriva dallo studioso di orticoltura Hayward Wright che, dopo vari esperimenti ad ottenere la prima varietà commerciale, la battezzò quindi con il proprio nome. Sono tuttavia presenti in misura minore altre varietà, tra cui alcune con polpa gialla (la principale è la Soreli) o di altri colori. La varietà Hayward ha un peso intorno a 90-120 g, presenta una buccia marrone spessa e coperta da una fitta peluria non commestibile e una polpa di un bel verde brillante, punteggiata di moltissimi piccoli semi scuri. Nel corso della maturazione il sapore dell’actinidia, una vera e propria miniera di vitamina C poiché ne contiene circa 85 mg/100 g, diventa più dolce sebbene presenti un considerevole tenore di acidità. La zona di produzione dell’actinidia Cuneo comprende l’intero territorio della provincia di Cuneo, ma si concentra nei comuni della fascia pedemontana, ai piedi delle Alpi Marittime e Cozie, ad un’altitudine compresa tra 300 e 600 m s.l.m. Il kiwi svolge un’azione dissetante, rinfrescante, diuretica e depurativa. È una buona fonte di fibre, di potassio e contiene molta vitamina C. Il consumo affresco risulta essere la miglior modalità di assunzione dell’alimento, in quanto non ne modifica la composizione chimica.

CENNI STORICI
I primi studi su questa pianta risalgono all’inizio del ventesimo secolo, quando esemplari appartenenti al genere actinidia vennero introdotti in Nuova Zelanda grazie ad alcuni missionari neozelandesi che, dopo un viaggio in Cina, portarono nel loro paese alcuni esemplari di questa pianta. La cultura assunse localmente una tale rilevanza tanto che il frutto venne ribattezzato kiwi, in onore dell’omonimo uccello simbolo della Nuova Zelanda. La comparsa dell’actinidia tra le specie frutticole coltivate in provincia di Cuneo risale all’inizio degli anni ’70 del 900 quando le prime 1.900 piante furono messe a dimora nei comuni di Verzuolo, Saluzzo e Lagnasco ad opera di alcuni frutticoltori (Quaranta, Spertino, Quaglia, Borretta e Sacchetto) che ebbero il coraggio e l’intuizione di investire in questa nuova coltura, accompagnata poi da un’intensa attività di ricerca e trasferimento tecnologico. L’altopiano cuneese ai piedi delle Alpi Occidentali, non dissimile da quello di origine dell’actinidia nella catena montuosa del Wuling in Cina, si è quindi rivelato, grazie alle condizioni pedoclimatiche, un ambiente particolarmente favorevole per l’actinidia permettendole di esprimere al meglio la sua potenzialità produttiva. In breve tempo, l’actinidia è riuscita ad inserirsi a pieno titolo nella frutticoltura cuneese, generando una filiera strutturata e organizzata che ancora oggi contribuisce a fare dell’Italia il primo produttore ed esportatore di kiwi al mondo e la provincia di Cuneo tra le maggiori in Italia per produzione.

REPERIBILITÀ
L’actinidia Cuneo è presente sul mercato da ottobre ad aprile.

ALCUNI PRODUTTORI PRESSO I QUALI E’ POSSIBILE ACQUISTARE IL PRODOTTO:
Azienda Agricola Bargiolina, via Antica Torriana 11, Barge, tel. (+39) 3343194279, email info@agricolabargiolina.it
Azienda Agricola Aimar Ezio Giovanni, via del Fondo 12/A, Busca, tel. (+39) 0171937519, cell. (+39) 3397202838, email info@cascinariveri.it
Azienda Agricola Barra Augusto, via Maestra 2, Castellar, tel. (+39) 017576192
Società agricola San Ponzio, via Provinciale 5, Castellar, tel. (+39) 0175290157, cell. (+39) 3474699707, email info.morello@libero.it
Azienda Agricola Risso Alberto, via Salalait 6, Castellar, tel (+39) 017576363, cell. (+39) 3311471876
Azienda Agricola Costa Paolo, via Barba 3, Pagno, cell. (+39) 3317355065
Azienda Agricola Bertorello Caterina, via Comba Volo 6, Revello, cell. (+39) 330682906, email bertorellocaterina@libero.it
Azienda Agricola Fino Giuliano Andrea, via Spina 8, Revello, cell. (+39) 3476512416, email giulianofino@alice.it
Azienda Agricola Lamberti Bianca Maria, frazione Lemma, borgata Gianin 66, Rossana, cell. (+39) 3384540607 / (+39) 3385326311
Azienda Agricola Rinaudo Ilario, via Pagno 151, Saluzzo, cell. (+39) 3474030030, email ilario.rin@gmail.com
Azienda Agricola Grosso Silvana, via Pagno 81, Saluzzo, cell. (+39) 3396106163 / (+39) 3388009528, email info@grossosilvana.it
Azienda Agricola L’Ostal, frazione Cavaliggi 6, Valgrana, tel. (+39) 017198209, cell. (+39) 3479408325, email lostal@lostal.it


Contatti















Tags: , , , ,
[ torna su ]






visitmove.it - Comune di Saluzzo - p.iva: 00244360046 - info@visitmove.it - Co-finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione PAR-FSC 2007 - 2013