Valle Grana

Patata Piatlina della Valle Grana P.A.T. e Patata Ciarda

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
La patata Piatlina della Valle Grana è un ecotipo locale di patata tradizionale della media-bassa Valle Grana. [scopri +]

Valle Po

Asparago Dolce di Revello

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
Si tratta di asparagi Eros caratterizzati da un colore biancorosato o verde intenso, dal sapore dolce e aromatico e dal gusto tenero e delicato. La loro peculiarità riguarda il fatto che sono privi di fibrosità. [scopri +]

Valle Varaita

Fagiolo del Babi

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
Il fagiolo del babi, coltivato da secoli in Valle Varaita era originariamente il “bianco di Spagna”, tuttavia venne scambiato continuamente tra un coltivatore e l’altro per ottenere una semente più resistente, si adattò quindi al luogo e si diversificò per la sua pezzatura, diventando leggermente più piccolo del Bianco di Spagna. [scopri +]

Valle Po | Valle Stura | Valle Varaita

Funghi delle Vallate Piemontesi P.A.T.

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
Le vallate piemontesi ospitano numerose specie di funghi e vantano un’antica tradizione nella “cerca” di funghi, testimoniata per esempio dai famosi mercati di Pagno e di Sanfront, punto di ritrovo da secoli per i raccoglitori delle valli limitrofe che qui vendono i funghi migliori. [scopri +]

Valle Maira | Valle Po

Patate di Montagna P.A.T.

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
La coltivazione della patata è un’antica tradizione in tutto l’arco alpino e pedemontano piemontese. In particolare nelle vallate del Saluzzese si diffuse dal 1810, come attestato da documenti storici, soprattutto a causa della diminuzione della produzione di cereali, che fino a quel momento avevano rappresentato la principale fonte di sostentamento, e di un diffuso incremento dei prezzi. [scopri +]

Valle Grana

Pomodoro Piatta di Bernezzo P.A.T.

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
Risale al periodo compreso tra la fine degli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘70 l’avvio a Bernezzo della coltivazione di un pomodoro caratterizzato da una forma tondeggiante molto compressa ai poli e riconducibile alla tipologia “piatto di Cambiano”, diffusa già da più tempo nel torinese. [scopri +]

Valle Grana

Tartufo Nero Pregiato P.A.T. (Tuber Melanosporum Vitt.)

UNO SGUARDO AL PRODOTTO
In Piemonte il Tartufo Nero Pregiato (Melanosporum, ossia spore, identificative di questo tartufo) cresce in diverse zone. [scopri +]

Valle Grana

Zafferano di Caraglio e della Valle Grana

UNO SGUARDO AL PRODOTTO

Lo zafferano veniva coltivato già nel Medioevo sulle colline del Marchesato di Saluzzo, territorio in cui, a quei tempi, era compresa anche la valle Grana. Tuttavia ciò che testimonia il fatto che una coltivazione fosse in essere già nei secoli scorsi è la presenza di un produttore di zafferano di Caraglio nella prima esposizione agraria, industriale e artistica della Provincia di Cuneo avvenuta nel 1870. A partire dal 2005 si è cercato di riprendere la coltivazione dello zafferano nelle aree di fondovalle della Valle Grana sia per l’autoconsumo sia per la vendita presso i mercati locali. Attualmente lo zafferano di Caraglio e della Valle Grana viene prodotto senza uso di erbicidi e pesticidi con ottimi risultati a livello qualitativo (I categoria) e aromatico anche grazie alle particolari condizioni pedoclimatiche di questo territorio subalpino, caratterizzato da un clima fresco con marcata escursione termica e da terreni giovani. Nel 2015 è stato costituito il Consorzio di promozione, tutela e valorizzazione del Söfran – Zafferano di Caraglio e della valle Grana che riunisce una trentina di produttori.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

Consorzio di promozione tutela e valorizzazione del Söfran – Zafferano di Caraglio e della Valle Grana, cell. (+39) 345 9333591 mail. info@zafferanovallegrana.it

ALCUNI PRODUTTORI, DEL CONSORZIO, PRESSO I QUALI È POSSIBILE ACQUISTARE IL PRODOTTO:

Azienda Agricola Ceaglio Giuliana, via Regina Margherita 125, Bernezzo, tel. (+39) 0171 82002, cell. (+39) 328 4882371

Azienda Agricola Biologica Cascina Rosa, località Bottonasco 28, Caraglio, tel. (+39) 0171 619741, email infocascinarosa@gmail.com

Azienda Agricola Biologica Roberta Capanna, frazione Cavaliggi 59, Valgrana, cell.(+39) 347 1197206, email robertacapanna@tiscali.it

ALTRI PRODUTTORI ESTERNI AL CONSORZIO:

Azienda agricola Morre Massimo, Cascina Rittanolo 28, 12023-Caraglio-CN, cell. (+39) 339 7325769 oppure (+39) 338 1186048, email morre@agliodicaraglio.it, sito : agliodicaraglio.it

 

Contatti

Consorzio di promozione tutela e valorizzazione del Söfran – Zafferano di Caraglio e della Valle Grana

(+39) 3459333591 info@zafferanovallegrana.it
[scopri +]

[ torna su ]






visitmove.it - Comune di Saluzzo - p.iva: 00244360046 - info@visitmove.it - Co-finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione PAR-FSC 2007 - 2013